GRETA BOLDINI


Greta Boldini, marchio di alta sartoria, nasce a Roma nel novembre del 2011 dall’unione dell’esperienze di due giovani designer: Alexander Flagella e Michela Musco. Un progetto che prende vita dal desiderio di proporre un look senza tempo, una donna forte e determinata, moderna ma con un’allure retrò, fiera e regale, ma anche fragile e nostalgica. E’ il Febbraio 2016 quando il brand decide di affidare l’egida creativa ad Alexander, classe’84, il quale, quindi, inizia il percorso da solista affiancando le sue passioni per la ricerca culturale di una etica ed estetica che abbracci anche la fotografia e l’arte unite alla sua passione profonda nei confronti della Moda. Diplomatosi al Polimoda di Firenze, Alexander porta nel brand la passione per la lavorazione sartoriale unita all’amore per la pelle, materiale con cui la sua creatività è nata nella realizzazione di accessori. Molteplici sfaccettature che fanno del brand Greta Boldini un marchio dall’anima dualistica: da una parte Greta Garbo, icona del cinema internazionale espressione di un elegante rigore formale, dall’altra Giovanni Boldini, il grande pittore, interprete della Belle Époque parigina. Due mondi che s’intersecano, che si scambiano creatività e contenuti. Oggi, Alexander Flagella lavora e vive in provincia di Torino, sua località natìa, dove riesce a coniugare la passione per il suo lavoro all’amore nei confronti della natura di fronte alla quale il designer ama affacciarsi – e sublimarsi - ogni istante delle sue giornate.



File allegati

26/01/2017
GRETA BOLDINI