EN IT

Rihanna sceglie Amina Muaddi per la prossima collezione Fenty

Amina Muaddi, miglior designer dell’anno secondo Footwear News, disegnerà la prossima collezione di scarpe per Fenty by Rihanna.

Influenzata da più culture appartenenti alle sue origini (è cresciuta infatti tra Italia, Giordania e Romania), Amina Muaddi è considerata una rivelazione dal fashion system, ed è ad oggi uno dei volti più noti del footwear femminile, tanto da essere stata scelta da Rihanna come disegnatrice della prossima collezione di scarpe per Fenty, il marchio della celebre popstar e imprenditrice.

Lo scorso 3 dicembre ha inoltre vinto il premio come miglior designer dell’anno ai prestigiosi Footwears News tenutisi nella splendida cornice di Londra.

Amina Muaddi: una giovane rivelazione

All’età di venticinque anni Amina Muaddi diventa, con la sua socia d’affari Irina Curutz, co-founder del marchio Oscar Tiye, un brand nato quasi per gioco a seguito di appena un anno di preparazione. All’inizio del 2019, cinque anni dopo la nascita del brand, abbandona definitivamente Oscar Tiye data la visione differente sul marchio rispetto ai suoi ex soci. Ma dopo una pausa di sei mesi in cui continua a lavorare per diversi brand, proseguendo allo stesso tempo la sua collaborazione con Alexandre Vauthier, Muaddi pone le basi per il suo nuovo marchio, che stavolta porta il suo nome, una totale riflessione di Amina: dal prodotto fino al branding e all’art direction. Un prodotto di lusso, 100% made in Italy, con un’estetica minimalista che seduce e attira donne di ogni età, venduto a 10 canali di distribuzione e successivamente a 40.

Scarpe moderne, minimali e raffinate, ma allo stesso tempo grintose, proprio come le ha descritte la sua creatrice. Senza dimenticare il comfort: ogni tacco non supera i 9,5 cm di altezza. Una vasta ed attenta ricerca di materiali che si unisce a ricerche geometriche: una selezione di nappe, laminati, suede, cristalli, glitter, latex, velluti e rasi. La prima collezione, chiamata “Stagione 0”, ha riscosso subito grande successo grazie alle innovazioni proposte dalla designer italo-giordana, come il tacco “flared” con base geometrica, che racchiude in sé la volontà di creare qualcosa di versatile, comodo, adatto ad ogni stile e ad ogni orario.

Dal suo brand alla collaborazione con Rihanna

L’attuale collezione Amina Muaddi, oltre al tacco “flared” prevede diversi altri modelli: alcuni con tacco più sottile, dei classici mules e gli immancabili ankle boots. Come ha poi recentemente affermato, sono tante le icone femminili che la ispirano, come ad esempio la regina Rania di Giordania, Bianca Jagger, Malala, e Rihanna. Ed è proprio quest’ultima ad averle proposto una collaborazione per la prossima collezione di Fenty. A testimoniare che il #girlpower è più forte e attuale che mai.

Gaia Esposito (Accademia di Belle Arti di Roma)

Share news

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Condividi su linkedin
Share on Linkedin