Bucket Bag: la parola chiave è “secchiello” ma gli ombrelloni non c’entrano

Compagna di vita nelle frenetiche giornate lavorative, ma anche nei momenti di svago: è la bucket bag l’indiscussa protagonista dell’estate.

Senza dubbio molte lettrici sapranno di cosa stiamo parlando. Tornata irresistibilmente alla ribalta negli ultimi anni, tanto da divenire un vero e proprio must have, in realtà, la bucket bag ha origini lontane, risalenti ai primi anni Trenta del Novecento.

Ma come nasce la “borsa a secchiello”? Tutto ebbe inizio dall’esigenza di un produttore di champagne, che commissionò alla Maison Louis Vuitton una borsa in grado di poter contenere fino a cinque bottiglie, in modo tale da essere utilizzata dall’alta società in occasione dei picnic. Nacque così Noè, la borsa perfetta per una colazione al sacco tra signori.

Da quel momento in poi, molte case di moda, tra le quali Schiaparelli ed Hermès, hanno reinterpretato questo modello di borsa, rendendolo più versatile e adatto a qualsiasi momento della giornata.

In breve tempo, la famosa borsa a secchiello cominciò ad assumere diverse forme e nuance in netto contrasto tra loro: dalle tonalità neutre a quelle più accese. In pelle, intrecciata a mano o impreziosita da borchie e dettagli colorati, la bag del momento riesce ad incontrare le esigenze di tutti e soddisfare anche i gusti più difficili.

Il successo delle borse a secchiello si deve ai numerosi modelli presenti sul mercato, tutti accomunati dalla presenza di elementi tipici di una borsa luxury: fascino estetico dato da un design elegante, comodità, versatilità e un aspetto morbido e rilassato che ne conferisce una visione allegra e spensierata.

Ed è proprio per queste caratteristiche che, oggi, la bucket bag si classifica come uno tra gli accessori preferiti dalle donne che amano apparire mettendo in mostra il proprio stile.

L’attrice Sienna Miller è stata avvistata a Parigi, durante la Fashion Week dello scorso Febbraio, con un total look Louis Vuitton e una mini bucket bag. Questo accessorio è già in cima alla lista dei desideri tra le donne che desiderano  indossare una delle borse must have di questa primavera/estate.

Non resta altro che lasciarci contagiare dalla bucket bag mania, iniziando col riporre nell’armadio la nostra vecchia borsa e proseguendo col valutare attentamente i diversi modelli, finendo per scegliere la bucket bag più adatta a noi!

 

Enza Basile

Accademia Belle Arti di Napoli

Share news

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Condividi su linkedin
Share on Linkedin