Tiziano Guardini: il brand attento alla Ricerca in tutte le sue forme

tiziano-guardini

“L’ecosostenibilità è la capacità di percepire la sacralità della vita.” – Tiziano Guardini.

ECOuture. Rispetto e Sperimentazione. Queste sono le parole chiave che contraddistinguono lo stile e l’etica del brand fondato dal giovane designer Tiziano Guardini.

Il mix perfetto tra sartorialità e innovazione per un brand che pone al centro dell’attenzione la natura e tutte le sue caratteristiche, trasformandola in un Prodotto luxury e contemporaneo, impalpabile e materico al tempo stesso.

Naturale evoluzione del Lusso.

https://www.tizianoguardini.com/philosophy

 

 

  • Da dove nasce l’idea di utilizzare materiali insoliti e particolari per realizzare i tuoi capi?
  • L’idea di utilizzare materiali insoliti e originali è di fatto un’esigenza di essere in armonia e di rispettare la vita. Avere la possibilità di riutilizzare materiali che comunque sarebbero di scarto, di una produzione del passato che ora solamente inquina, è una grandissima occasione, che di fatto parte da un’esigenza.  

 

  • Attraverso quale procedimento tali materiali divengono utilizzabili nel tuo settore?
  • La bellezza dell’upcycling è il fatto che non vengano prodotte cose nuove, però il polimero originario è lo stesso in tutte le sue proprietà, dando quindi la possibilità di ritornare ad una filiera classica. 

 

  • Che rapporto hai con il concetto di eco-sostenibilità e come ti fa sentire l’idea di aver creato un prodotto unico e, al contempo, attento al mondo in cui viviamo?
  • Da sempre quando è nato questo percorso, come voi ben sapete, ho cercato di raccontare il rapporto uomo/natura, un ricongiungimento con essa. Tutto ciò è fondamentale nella mia ricerca, nel mio design, nella creazione concreta della mia creatività, nonché nel sentimento di ritornare a sentire questa armonia/necessità che oggi ha il mondo di vivere e di riutilizzare. Abbiamo prodotto tanto negli ultimi decenni senza preoccuparci dell’impatto che potesse avere sul mondo e sulla vita, nel presente e nel futuro, semplicemente sto facendo la mia parte. 

 

Claudia Brizzi

Share news

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Condividi su linkedin
Share on Linkedin