Zingales: le scarpe animal cruelty free ed eco-sostenibili

singalese

Amore e passione per gli animali e l’eco sostenibilità non solo nella vita privata ma anche nel lavoro. Vincenzo Zingales, fondatore del brand che porta il suo nome, è vegetariano per scelta etica e realizza scarpe classiche da uomo di altissima gamma, interamente artigianali e realizzate in Italia con sola metodologia Goodyear, utilizzando esclusivamente materiali biodegradabili e tecnologicamente avanzati. 

Dopo una laurea in giurisprudenza consegue un master universitario in Gestione e sviluppo delle risorse umane, attraverso il quale approfondisce le tematiche dei lavoratori, del welfare aziendale e dell’importanza delle risorse umane.

Zingales è il primo marchio ad aver unito il design di una calzatura artigianale e di lusso con l’utilizzo di materiali esclusivamente animal cruelty free di altissima gamma ed eco-sostenibili.

https://www.zingales-shoes.com 

 

  • Da dove nasce l’idea di creare una linea di calzature animal cruelty free e quali sono i principali materiali utilizzati e che rapporto hai con il concetto di eco-sostenibilità?
  • L’idea di un’azienda etica, rispettosa non solo del lavoratore, ma dell’intero genere umano, è stata affiancata da altri due valori propri dell’imprenditore quali il rispetto per gli animali e per il nostro ecosistema. Il rispetto per gli esseri umani, così come per gli animali, non può prescindere da quello per l’ambiente e, per tale motivo, ritengo che sia doveroso attuare una politica green, utilizzando materiali a basso impatto ambientale e biodegradabili. La mia missione è dunque quella di creare una società che non produca solo un accessorio, ma che sia portatrice di valori sani, e che lo faccia attivamente. Un paio di scarpe non come semplice accessorio di lusso, ma come strumento per combattere per i propri valori.

 

  • Attraverso quale procedimento questi materiali divengono utilizzabili per creare una calzatura?
  • Crediamo fortemente nel Made in Italy, lavoriamo per la dignità morale ed economica dell’essere umano e, per tale motivo, tutte le nostre calzature sono realizzate interamente a mano in Italia da esperti artigiani con sola costruzione Goodyear (la più eccelsa e complessa delle costruzioni per le scarpe classiche da uomo), nel pieno rispetto delle più antiche regole e di standard rigorosi. Ogni nostra calzatura richiede più di 200 passaggi a mano fatti da esperti artigiani.

 

  • Che rapporto hai con il concetto di eco-sostenibilità e come ti fa sentire l’idea di aver creato un prodotto unico e, al contempo, attento al mondo in cui viviamo?
  • Realizziamo una selezione senza compromessi di calzature da uomo di altissima gamma, espressione non soltanto della massima realizzazione artigianale italiana, ma di tutto quell’insieme di valori ed attività che portiamo avanti, quali il rispetto degli animali, delle persone e del mondo in cui viviamo. Non utilizziamo pelle, pellami, colle e, più in generale, nessun prodotto di origine o derivato animale per ragioni etiche ed ambientali. Perseguiamo una politica a “deforestazione zero” e di green economy attuata attraverso la costante ricerca e l’utilizzo di materiali esclusivamente animal cruelty free, ecocompatibili e, quando possibile, biodegradabili. Utilizziamo materiali innovativi e di altissima gamma, come i polimeri derivati da materie prime rinnovabili di origine vegetale – che permettono un bilancio di emissioni CO2 pari a zero – e microfibre di ultima generazione certificate eco-friendly.

 

Claudia Brizzi

Share news

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su pinterest
Share on Pinterest
Condividi su linkedin
Share on Linkedin