APNOEA

Apnoea è un brand di womenswear e accessori nato in Italia, con un approccio multidisciplinare verso il mondo della moda. Presentata al White di Milano, successivamente selezionata per progetti come il Fashion Hub Market e Showcase di Altaroma e annoverata tra i giovani brand di talento da Vogue Talent, Apnoea vuole celebrare con il proprio lavoro il Made in Italy, la qualità, la cura del dettaglio e la ricerca. Le collezioni sono frutto di una ricerca estetica che spazia tra arte, architettura e cultura, e si propongono l’obiettivo di creare nuove visioni estetiche e formali nel panorama italiano e internazionale. La visione è di una moda avantgarde. L’ispirazione nasce dalla ricerca continua di nuovi stimoli e nuove percezioni.

Hyper Fragile – Spring/Summer2020 nasce come un cerchio, una bolla d’aria, uno spazio di protezione che mettiamo tra noi e il mondo. Ma è anche una bolla di cristallo, estremamente fragile e può capitare che si rompa. La collezione è basata su questa frattura, sui frammenti, sulle fessure, sulle ferite. Che cos’è una ferita se non uno squarcio, uno strappo, una interruzione, una rottura. E cosa si fa con una ferita? La si può lasciare aperta, sanguinante rischiando che si infetti e pregiudichi anche il resto, oppure si può “abbracciare il danno” e come nel Kintsugi la si può esaltare e valorizzare, cosicché non rappresenti più una fine ma un suggestivo parallelo. Capi che presentano tagli, squarci tenuti insieme da lacci e cuciture che un po’ rammendano, un po’ ricamano fino al trasformare i capi con coulisse che disegnano increspature e curve talvolta funzionali, talvolta decorative. I tessuti sono cotonieri e plastici, gabardine, popeline di cotone, ma anche tele tecniche e cotoni spalmati. I lacci presi in prestito dal mondo sportivo trasformano e modificano i capi ogni volta in modo diverso.