APNOEA

Apnoea è un brand di womenswear e accessori nato in Italia, con un approccio multidisciplinare verso il mondo della moda.
Nato come un collettivo nel 2016, Apnoea ha cambiato forma, ma non il cuore: l’ufficio stile composto dai designer Pina Pirozzi e Enzo Della Valle. L’obiettivo di Apnoea è quello di celebrare con il proprio lavoro il made in Italy, la qualità, la cura del dettaglio e la ricerca. La prima capsule collection FW17-18 è stata presentata White di Milano nel Febbraio 2017, in collaborazione con il progetto di talent scouting Artisanal Intelligence, curato e ideato da Clara Tosi Pamphili e Alessio de Navasquez. La collaborazione con A.I. continua per la SS18 e Apnoea espone una preview della collezione durante la settimana della moda romana di Alta Roma, dove il brand riceve entusiasmanti consensi. Ed è qui che Sara Maino (Deputy Editor in Chief of Vogue Italia & Head of Vogue Talents) individua e seleziona Apnoea inserendolo nel Vogue Talent, appendice di Vogue Italia dedicata ai nuovi talenti.

La SS18 viene inoltre selezionata da Camera Della Moda Italiana per il Fashion Hub Market a Milano Le collezioni Apnoea hanno avuto un ottimo riscontro in termini di stampa e attenzione mediatica e oggi sono presenti in circa dieci negozi multibrand.

The Birth of blue. SPRING-SUMMER 19
il primo pigmento chimico del blu della storia nasce a Berlino nel 1704 per mano del fabbricante di colori Johann Jacob Diesbach. Il famoso blu di Prussia, che rivoluziona il corso dell’arte creando nuove storie cromatiche. Raro da trovare in natura e difficile, quasi impossibile, da ottenere con le mescole,il blu è il più freddo dei colori primari. Nobile, in cromoterapia è considerato il colore dell’introspezione, della tranquillità, ma anche dell’energia del cosmo. Un colore che rimanda all’universo, all’infinito, ai cieli e ai mari, al divino, alla spiritualità ma anche alla malinconia. Il periodo Blu di Picasso è forse uno dei più famosi momenti della storia dell’arte, dove i toni del blu pervadono l’opera dell’artista, scosso dalla perdita di un caro amico. The Birth of Blue, titolo preso in prestito da un manifesto Levis Strauss di fine 800, ma che ricorda anche la famosa canzone di Sinatra, è un tributo incrociato al colore più “moderno” nella storia dell’arte e al tessuto più intramontabile della storia della moda. Due icone in una. IL DENIM. La SS19 Apnoea si appropria di questa combo e la converge nelle proprie linee e forme. Due elementi che portano subito la mente all’abbigliamento da lavoro, alle uniformi, al workwear. Ed è partendo da questi codici che Apnoea destruttura, ricostruisce, plasma questo materiale utilizzandolo nella sua versione RAW (senza lavaggi) e con impunture grosse, accostandolo a materiali inconsueti come il vinile e a lavorazioni classiche come il plissé. Una immagine contemporanea, ricercata e composta, che da vita a un codice stilistico innovativo sempre più riconducibile al brand.