Damiano Marini

Damiano Marini, romano, classe 1984. Dopo gli studi di Economia decide di seguire e assecondare l’innata passione per la moda, e in particolar modo per l’ambito calzaturiero, frequentando il corso di Stilista-Modellista di calzature presso il CERCAL, il Centro Ricerca e Scuola Internazionale Calzaturiera di San Mauro Pascoli. Successivamente collabora come shoe designer freelance con alcune aziende del distretto calzaturiero marchigiano, tra cui il luxury brand Casadei, per poi approdare nel marzo 2015 al progetto personale che porta il suo nome.
BRAND PROFILE
Twist contemporaneo, dinamismo ed estrema femminilità caratterizzano l’universo stilistico di Damiano Marini che coniuga sapientemente l’eccellenza della tradizione calzaturiera italiana a un design ricercato e iper-moderno. L’estetica composita di ogni creazione diventa “pretesto creativo” per dare adito a inconsuete sperimentazioni materiche e cromatiche, attraverso l’utilizzo di pelli laminate, specchiate, perfino ricamate. L’attenzione al dettaglio è quasi ossessiva ed elementi quali fibbie o cinturini sono veri protagonisti, tesi a conferire carattere e unicità a ogni modello.

Eleganza e iconica femminilità sono le coordinate entro cui si muove la nuova Collezione di Damiano Marini. Dalle “Pumps” alle “flat shoes”, la capsule “Rock&Chic” ambisce a raccontare una nuova storia calzaturiera dove lo stile più classico incontra il moderno. Il designer romano gioca agevolmente con i materiali più pregiati quali camosci, vernici e pelli di vitello accostandoli ora a tonalità più tenui come il nude e il cipria, ora a nuance più rock come il rosso, l’oro e il nero. Il “tacco a Baffo”, simbolo iconico del brand, si accompagna alla novità di questa collezione, “il Delta”, un dettaglio prezioso dalla forma minimale che caratterizza la punta della scarpa. Realizzato in ottone galvanizzato nei colori nikel e oro chiaro, concede un’allure sofisticata e audace, a definire con forza e vigore, il tratto distintivo del brand.
www.