Giulia Barela

I gioielli di Giulia nascono nel cuore di Roma, nell’Atelier di Piazza San Pantaleo, sede della GB Design e dei suoi collaboratori: design, sales & marketing, comunicazione e logistica. L’Atelier rappresenta il luogo d’ispirazione dove Giulia Barela dà forma alle sue idee utilizzando l’antica tecnica scultorea della fusione a cera persa. Natura, luce, emozione: questi gli elementi con i quali Giulia scolpisce la materia.
Pur caratterizzando tutte le Collezioni con un’esclusiva impronta artigianale, Giulia Barela Jewelry è presente in circa quaranta punti vendita di assoluto prestigio sull’intero territorio nazionale e anche all’estero, dalla Francia alla Spagna, dal Giappone all’America.

La collezione METAFORE si compone di 10 modelli tra anelli, bracciali, collane e orecchini componibili. L’insieme dei gioielli rimanda a un alfabeto primordiale fatto di geometrie universali. Uova, gocce, ellissi disegnano spazi fluidi e dialoganti attraverso incastri di perle e giochi di equilibrio tra pieni e vuoti. Le forme si ispirano alla scultura della prima metà del ‘900 di Brancusi, Arp, Moore e Hepworth. Tuttavia, ogni oggetto, pur rimandando allo stile di questi scultori, se ne distacca, esprimendo una propria personale visione. Le morfologie, seppure in apparenza astratte, si ricollegano alla relazione tra uomo e natura e uomo e società, rivelandone gli aspetti più intimi. Realizzati in bronzo bagnato oro 24carati e argento, i gioielli sono caratterizzati da superfici lisce, levigate, e grandi volumi svuotati all’interno, dando una sensazione tattile e anatomica a chi li osserva e li indossa.