Maissa

E’ una stilista di accessori specializzata nel mondo del lusso e nella ricerca materiali.
Ha disegnato borse, bijoux e occhiali per molti marchi importanti come Christian Dior, Prada, Chloè, Agnona, Costume National, Bikkembergs.
Ha disegnato gioielli per William Spratling, Messico e USA.
Negli ultimi anni ha focalizzato il suo design su tecnologie e materiali innovativi.
A settembre 2016 ha lanciato MAISSA, il suo marchio di borse e gioielli, basato sul connubio tra la tecnologia 3D printing e l’artigianato italiano di alta gamma.
Vive e lavora tra Firenze e Milano.

Una collezione di borse e gioielli che unisce l’innovazione della stampa 3D in metallo al heritage dell’artigianato italiano di alta gamma. Una collezione unica nell’ambito della moda ecosostenibile. Una tecnologia rivoluzionaria unita a preziose lavorazioni manuali. Un design potente e visionario. Maissa viene fondata da Giulia Ber Tacchini, dopo molti anni disegnando accessori per brand di lusso. La sua visione di designer viene colpita dalla tecnologia 3Dprinting che non pone limiti alla creatività e alla customizzazione e che ha un ridotto impatto ambientale. Borse “sculture” stampate 3d in metallo come l’ottone galvanizzato, personalizzabili a richiesta del cliente, rifinite a mano come pezzi unici. Gioielli con elementi stampati 3d in bronzo placcato oro o oro 18K, nascono dal sapiente lavoro di artigiani italiani straordinari. Mini borse realizzate in pellami di qualità, perlopiù a concia vegetale e quindi biodegradabili. È una collezione con un’attitudine ludica che attinge da diverse fonti di ispirazione: arte primitiva ed emoticons, icone pop ed elementi della natura, esprimendosi attraverso il nuovo linguaggio del design parametrico.